Warning: array_key_exists(): The first argument should be either a string or an integer in /web/htdocs/www.moneymakerland.com/home/it/head.php on line 31
Registrati
Login
Trova referrals gratis per i tuoi metodi di guadagno online
Find referrals free for your business online to earn from your home
GetPaidTo
146 siti
Gratuiti
287 siti
Webmaster
23 siti
Risparmiare
39 siti
OTTIENI GP
UTILIZZA GP
Find an online earning businessTrova il business adatto a te
Fatti guidare nella scelta del sito adatto a te
How to make money onlineCome guadagnare online
Scopri come funziona il guadagno online
How to find free referralsCome trovare referrals
Scopri come accumulare referrals gratis

Come guadagnare online con Google Adsense: recensione completa

23 Ott 2013
808 views
-
Guadagnare online con Google Adsense: recensione completa. Cosa è Google Adsense? Come funziona Google Adsense? Quanto è possibile guadagnare? In questo articolo troverai tutte le informazioni su Google Adsense.
Descrizione obsoleta più vecchia di 30 giorni e potrebbe non essere aggiornata
Google Adsense è uno di quei siti (sicuramente il migliore) presenti in internet che permettono ai webmaster di guadagnare online ogni volta che qualcuno visualizza il banner pubblicizzato su un loro sito web.
Google AdSense è un semplice strumento gratuito ideato dalla multinazionale della Google che consente a publisher, piccoli e grandi, di guadagnare pubblicando annunci Google mirati sui siti web di loro proprietà.
Iscrivendosi a Google AdSense quindi si dedicano degli spazi all’interno del nostro sito in cui vengono mostrate le pubblicità degli inserzionisti AdWords. Per ogni click o impression che questi annunci ricevono noi ottieniamo una determinata ricompensa.
A questo proposito è bene sottolineare come però i guadagni siano vari e non uniformi, dipendendo infatti dal numero di visitatori e dal posizionamento del banner pubblicitario (in linea di massima si può comunque dire che si va da un minimo di 0,10 € ad un massimo anche di 0,80 € a click).
Se da una parte i guadagni non sono stabiliti in principio, così non è per il pagamento che avviene al raggiungimento di 100,00 € attraverso bonifico bancario.
Inutile star qua ad evidenziare la puntualità e la serietà del sito riguardo ai pagamenti perchè tutti noi conosciamo Zio Google e le sue qualità!
Non prenotato
Prenotazioni non disponibili

1. Statistiche di Google Adsense

Google Adsense è un sito di guadagno online inserito nella categoria "Contest Advertising".
Data di inserimento
Google Adsense è stato aggiunto il 23/10/2013
Testato da MoneyMakerLand
Non abbiamo testato personalmente Google Adsense
2.64
Punteggio Grank
Attualmente Google Adsense presenta un punteggio di 2.64 Grank, ma non ha ricevuto abbastanza valutazioni da parte degli utenti da permettergli di essere listato nella classifica.


2. Considerazioni extra di Google Adsense

Google Adsense è il metodo di guadagno più sfruttato ed utilizzato dai webmaster di tutto il mondo.
La sua grande popolarità è dovuta al fatto che a gestire questo metodo di guadagno è direttamente il colosso multinazionale Google, ma buona parte del merito va anche al grande servizio offerto dal programma.
Ogni publisher che utilizza Adsense può infatti modellare i vari annunci che verranno mostrati nel suo sito a piacimento: potrà scegliere il formato dell'annuncio; potrà decidere se mostrare link o immagini; potrà personalizzare la grafica cambiando la forma dei bordi o il colore delle scritte; potrà scegliere che tipo di argomentazioni voglia che vengano mostrate nel suo sito.
Insomma, Google Adsense permette di creare dei banner a piacimento dei suoi utenti diventando questi annunci quasi un oggetto di decoro per le varie pagine dei portali e non solo fonte di guadagno.
A proposito di guadagno, anche la retribuzione è un fattore che ha contribuito all'enorme diffusione di questo programma.
Nonostante non vi sia un prezzo fisso di compenso (il tutto dipende dalla popolarità del sito, dal posizionamento del banner stesso e da molti altri fattori), i guadagni sono relativamente elevati e possono raggiungere anche 0,80 € a click (per esperienza noi arrivavamo a guadagnare circa 20/25 centesimi a click).
Forse 0,20 € ogni click sembrerà poco ma vi assicuro che si possono guadagnare parecchi soldi.
Facciamo un esempio che mostra quanto si può guadagnare!
Abbiamo un sito internet abbastanza frequentato con circa 20.000 pagine viste al giorno. Per comprendere quanto sarà il guadagno giornaliero (supponendo che il guadagno per ogni click sia sempre di 0,20 €) bisogna prendere in esame un dato che Adsense ci mette a disposizione: il CTR.
Il CTR è il tasso di conversione che indica il numero di click in base al numero di visite (un CTR nella norma è del 6%, ossia che su 100 visitatori 6 cliccano sul banner). Ora che abbiamo spiegato anche questo importantissimo dato possiamo andare a calcolare quanto sarà il guadagno mensile di un sito con questo valori: 6% (CTR) x 20.000 (pagine) x 0,20 (€ a click) = 240,00 € giornalieri. Avendo questo dato si calcolerà in fretta il guadagno mensile: 240 x 30 = 7.200,00 € mensili.
Vi sembrerà un dato campato per aria figlio solo di calcoli teorici, ma state tranquilli che per blog/siti abbastanza famosi sono cifre che riescono a raggiungere abbastanza facilmente (vi sono testimonianze in internet di siti che riescono a guadagnare anche oltre i 150.000,00 € al mese).
Come fare per ottimizzare il guadagno
Per migliorare il guadagno con Google Adsense non esistono segreti o trucchi speciali, ma solo migliorie e consigli che aiutano nell'ottimizzazioni.
Partendo dall'esempio precedente possiamo intuire come per aumentare i guadagni vi siano principalmente 2 metodi: aumentare le visite o migliorare il CTR.
Sul primo caso c'è poco da dire perchè per aumentare le visite bisogna avere un sito popolare e sta a voi riuscire a creare un portale interessante e seguito da molte persone.
Al contrario si può lavorare parecchio sul secondo dato (CTR) nel tentativo di invitare quanta più gente possibile a cliccare sui banner. A questo scopo esistono tantissime guide, alcune anche a pagamento, che spiegano dove sia meglio posizionare i banner e quali tipi di annunci utilizzare.
Provate voi stessi a cercare su internet qualche guida in proposito, in ogni caso noi di Guadagnolandia possiamo riassumere queste ottimizzazioni dicendo che:
1. sono preferibili gli insiemi di link piuttosto che i banner con immagini;
2. la regola più efficiente di posizionamento del banner si chiama "Scheda del 7" che consiste nel posizionare un banner lungo appena sotto al titolo e diversi annunci testuali tra le voci nel menu laterale (a sinistra o a destra che sia). Alcuni dicono anche di inserire un banner visuale (con l'immagine) nell'header alla destra del logo/titolo.
Questi sono solo alcuni passi che possono portare ad ottimizzare al massimo Google Adsense.
Ora spetta a voi saper sfruttare al meglio questa opportunità!

IMPORTANTISSIMO!
Da sempre in internet vi sono dibattiti sul fatto che per utilizzare Google Adsense sia necessaria una partita IVA.
Noi di Guadagnolandia non siamo esperti commercialisti e studiosi di economia, ma da semplici persone che come voi provano a raccimolare qualche spicciolo con internet ci siamo fatti un'idea personale leggendo numerosi articoli a riguardo.
Premettendo ancora una volta che ciò che scriviamo deve essere preso con le pinze evitando di darci la colpa per eventuali discordanze (per argomenti delicati come questo è meglio contattare specialisti del settore come commercialisti), noi abbiamo capito che in Italia è necessario dichiarare i propri guadagni per ogni reddito continuativo che si accumula mensilmente (in questo caso Google Adsense rientra in questa categoria di denuncia dei redditi). Tuttavia esiste anche un'altra norma che afferma che guadagni inferiori ai 5.000,00 € annui non devono essere dichiarati da privati cittadini (oltre questa soglia è necessario versare una quota all'IMPS).
Anche a noi di Guadagnolandia sembra la soluzione più logica (del resto perchè aprire una partita IVA dal costo di 1.000,00 € se se ne guadagnano 100,00 € all'anno?!), ma sappiamo che l'Italia va molto spesso contro la logica, quindi se avete un sito internet che riesce a guadagnare cifre rilevanti con Google Adsense vi consiglio di andare da qualche commercialista esperto nel settore per qualche chiarimento.
Nel mentre starete cercando queste informazioni non smettete di guadagnare denaro con Google Adsense: basterà infatti sospendere il pagamento e continuare ad accumulare soldi nel contro Adsense senza prelevare, e non commetterete nessuna evasione!

3. Informativa sulle condizioni di utilizzo

MoneyMakerLand raccoglie i vari business suggeriti dagli utenti e non ha nulla a che fare con quest'ultimi (Google Adsense compreso), pertanto non si ritiene responsabile di nessun eventuale torto subito.
MoneyMakerLand, inoltre, non obbliga e non invita nessuno all'iscrizione, pertanto l'utilizzo dei vari business è da considerarsi come una scelta autonoma e consapevole del singolo che, assumendosi tutte le responsabilità del caso (vantaggi e rischi), decide di voler aprire una posizione con tale business.
Sei un responsabile di Google Adsense? Se hai notato qualche errore o richiedi la cancellazione di Google Adsense da MoneyMakerLand, puoi contattarci direttamente per email all'indirizzo moneymakerland@gmail.com.


4. Siti simili a Google Adsense
2.63 GR
NON TESTATO PERSONALMENTENON PRENOTATOBidvertiser
Siti per webmaster » Contest Advertising